La Scuola d'Inglese di Chiara Marchesiello

La Scuola d'Inglese

Ciao, sono Chiara Marchesiello direttrice e fondatrice de la Scuola d’Inglese prima ed unica scuola del quadrante sud di Roma ad insegnare inglese in piccoli gruppi di massimo 5 studenti.

  1. Compila il form e ricevi la MINI-GUIDA sulla tua e-mail.

  2. Please let us know your name.
  3. Please let us know your email address.
  4. Autorizzo il trattamento dei miei dati personali secondo il GDPR 2018
    Invalid Input

  5. Invalid Input
  6. Inserisci qui sotto la password di controllo della presenza umana...
  7. Password di controllo della presenza umana
    Password di controllo della presenza umanaInvalid Input

Nata da un’idea mia e del mio papà nel lontano Novembre 2009, è diventata subito realtà l’11 Gennaio del 2010 con l’inaugurazione ufficiale. Oggi, unica scuola in zona Infernetto riconosciuta ufficialmente come centro preparatore esami Cambridge.

Ma perché proprio una scuola d’inglese?  Perché vengo da una famiglia internazionale che vive qua e là nel mondo e quindi, sin dalla nascita, sono stata sempre esposta alla lingua inglese, ad un contesto internazionale e alla diversità del mondo. Nel corso dei miei studi poi ho continuato a coltivare l’inglese e quando ho capito che amavo insegnare ho deciso di specializzarmi nell’insegnamento della lingua inglese come seconda lingua.

 I principi fondamentali che mi ero prefissata all’apertura della mia scuola sono rimasti sempre gli stessi e li elenco in una frase che invito a leggere più volte:

Insegnamento della lingua inglese a bambini, ragazzi e adulti in piccoli gruppi e con insegnanti madrelingua/bilingue qualificati.

E sono qui a sottolineare innanzitutto l’importanza del concetto di piccoli gruppi che ribadisce la politica fondamentale della mia scuola, ovvero l’assoluta personalizzazione del percorso di ogni singolo studente e il concetto di madrelingua o bilingue qualificato. L’insegnante di inglese del 2020 non può avere come unico requisito madrelingua londinese, ormai retaggio degli anni ’80. L’insegnante di inglese OGGI deve essere madrelingua o bilingue con le qualifiche internazionali che abilitano all’insegnamento della lingua inglese come seconda lingua.

Oggi queste qualifiche non sono riconosciute dalla scuola italiana che preferisce far insegnare inglese a professori che hanno una laurea in lingue e letteratura straniera, oppure maestre in possesso di un patentino preso durante il weekend E CHE NON HANNO MAI OTTENUTO UNA QUALIFICA O FORMAZIONE SPECIFICA ADEGUATA PER INSEGNARE. Riassumendo: non hanno mai insegnato loro ad insegnare!! Ed è questo il fattore che da sempre determina il livello dell’inglese insegnato nella scuola italiana, quel problema che tutti noi conosciamo, ovvero l’inglese scolastico. Chiaramente con qualche eccezione.