CHIARA
MARCHESIELLO

Sono Chiara Marchesiello, direttrice e fondatrice della scuola d’inglese, scuola nata da un’idea mia e del mio papà nel lontano Novembre 2009, diventata subito realtà l’11 Gennaio del 2010 con l’inaugurazione ufficiale.

Sono ben 11 anni che sto cercando di cambiare la visione di come diventare bilingue oggi e la concezione dei classici corsi di inglese, prima nel mio quartiere e poi su tutta Italia.  Purtroppo sei stato abituato a concepire il corso di inglese come un corso composto da 8 -15 persone, con insegnanti non qualificati spesso improvvisati, senza alcun progetto didattico fatto per te.

Nella mia scuola, i corsi erogati sono formati da un massimo di 5 persone, gli insegnanti sono madrelingua qualificati, i corsi sono interattivi, stimolanti, ma soprattutto fatti su misura per ogni studente.

Il motivo del mio successo sono gli obiettivi raggiunti da tanti studenti che hanno frequentato la mia scuola. Non il classico livello pre-intermedio, ma grandissimi traguardi che hanno fatto sì che studenti di 16/18 anni raggiungessero due obiettivi:

  1. Diventassero  bilingue con certificazioni riconosciute a livello internazionale.
  2. Rendessero  l’inglese parte integrante della loro vita    

E con questi due obiettivi sto continuando il lavoro iniziato 11 anni fa, non mi sono assolutamente fermata, anzi ho quadruplicato la mia sede principale, mi continuo a formare e formare tutti i membri del mio staff e continuo a portare i miei studenti  a diventare bilingue certificati a livello internazionale. Non lascio nulla al caso, continuo a stilare progetti didattici personalizzati fatti su misura per ogni studente che entra nella mia scuola per far si che anche lui possa raggiungere i due obiettivi fondamentali ovvero diventare bilingue con certificazioni riconosciute a livello internazionale e rendere l’inglese parte integrante della propria vita. 

"Sono un ragazzo italiano da genitori italiani, ho diciassette anni, mi piace uscire con gli amici, suonare la chitarra nel tempo libero e mi piace ovviamente l’inglese. Se voglio suonare e cantare, posso scegliere entrambe le lingue.
Ho studiato inglese qui nella scuola per ben 10 anni, dal 2010 al 2020. Ho iniziato in seconda elementare il mio percorso con Chiara. All’inizio i miei genitori mi dicevano che era importante, ma non ne capivo l’utilità non ero molto interessato; però crescendo ho capito che l’inglese  serve per mille motivi: fare nuove conoscenze, ma soprattutto non limitarsi soltanto al proprio paese, o al proprio quartiere, ma anche per visitare il mondo che è una cosa che mi piace moltissimo.
In dieci anni ho conseguito tutte le certificazioni Cambridge, dai Young Learners fino a concludere il mio percorso nel 2020 con il certificato CAE (Certificate in Advanced English) superato e  passato con il livello più alto che si possa raggiungere!!
L’inglese è una lingua che ho iniziato ad apprezzare molto soprattutto dal momento in cui sono diventato così bravo che non studiavamo più a bacchetta, ma facendo conversazioni molto più divertenti. Nella vita di tutti i giorni è parte integrante di me, ad esempio quando guardo la televisione la vedo solo in inglese.
Ho una miriade di libri a disposizione da poter leggere in lingua originale, e questo mi consente di utilizzare sia la visione di film che la lettura come reali momenti di svago.
Non sono stato io di mia spontanea volontà a dire di voler fare inglese all’inizio, seppur i miei genitori hanno chiesto il mio parere. Arrivato alla fine ed essendo cresciuto nella scuola d’inglese, sono contento nel dire che lo rifarei TUTTA LA VITA!"

Emanuale Lucignani

Emanuele Lucignani

 

"Sono Vincenzo Milillo, un ragazzo italiano da genitori italiani, studente del liceo scientifico Democrito. Sono un appassionato di sport, pratico beach volley da anni.

A 16 anni mi sono reso conto che il livello necessario per comunicare in inglese è davvero altissimo, così ho iniziato ad informarmi per le certificazioni necessarie, non sapevo dove e come iniziare.

Ho provato con alcune lezioni private, ma mi sono reso immediatamente conto che non erano sufficienti.

Sono andato in giro a chiedere informazioni a diverse scuole. Ero intenzionato a prendere il corso FCE. Onestamente avendo fatto qualche test online di cui non sapevo l’attendibilità era curioso di sentire cosa mi avrebbero detto.

Beh mi hanno detto che per prendere il FCE (B2) ci volevano due anni, a prescindere dal mio livello di preparazione. Questo me lo dissero in più di una scuola; offrivano corsi totalmente generici e non personalizzati.

Ho valutato la cosa e sinceramente due anni sembrava un impegno non da poco.

Poi ho conosciuto la scuola d’inglese , ho fatto la Consulenza Diagnostica Avanzata del mio livello……. ed il resto è storia.

In 9 mesi ho preso il certificato FCE dopo aver seguito un corso di un’ora e mezza per una volta a settimana.

A Ottobre 2019 ho iniziato il corso CAE con l’obiettivo di prendere il certificato per Giugno 2020. Obiettivo centrato e raggiunto.

La scuola d’inglese non mi ha obbligato né costretto a pagare corsi per anni ed anni, corsi su corsi senza che ce ne fosse effettivo bisogno.

La scuola d’inglese mi ha semplicemente guidato verso i miei obiettivi."

Vincenzo Milillo

 

Vincenzo Milillo

 

Vuoi sapere come diventare bilingue oggi?

Clicca qui per lasciare i tuoi dati!